Nail contouring: una tendenza strategica che “allunga” le unghie.

Nail contouring: una tendenza strategica che “allunga” le unghie.

Buongiorno care amiche!

Con l’inizio della primavera che mette di buon umore tutte, ricominciamo a parlare anche delle tendenze da sfoggiare in questa bella stagione. ;-)

 

Chi di voi ha sentito parlare di contouring?

Questa tecnica è ormai un cult e le più aggiornate avranno di sicuro provato a realizzarlo almeno una volta sul proprio viso o sui capelli.

Nel make up questa tendenza è stata resa nota da Kim Kardashian al punto da essere utilizzata e riadattata in breve tempo da molti truccatori ed hair stylist professionisti.

Lo scopo del counturing, per chi non lo sapesse, è quello di mettere in evidenza i lineamenti del viso e farlo risultare più allungato, sottolineando gli zigomi e illuminando alcuni punti strategici del viso, come il ponte del naso, l’arcata sopraccilliare e l’arco di Cupido, poco sopra le labbra. Allo stesso modo si simula il contouring sui capelli, per incorniciare il viso al meglio, ma questo è un discorso ben più complesso e lo affronteremo la prossima volta! ;-)

 

Quello di cui parliamo oggi è la nuova tendenza per le unghie che sta facendo letteralmente impazzire tutti, Vip e non… E si chiama nail contouring.

Esattamente come per il make up, questa particolare tecnica di applicazione dello smalto riesce a far sembrare le unghie più lunghe e le mani più affusolate.

 

Sin dall’inizio di quest’anno, la nail art ha cambiato il suo scopo. Pensa sempre meno alla vera e propria decorazione delle mani abbandonando brillantini, tip ed inserti. Ha ora ha come obiettivo principale il loro rimodellamento ottico.

E al contrario delle ultime mode che richiedevano tanti strumenti tecnici appositi, tra cui striscette, pennelini ad hoc o stencil, il nail contourng è veramente facile da realizzare.

 

Basta applicare uno strato di smalto (possibilmente chiaro, nude, cipria o beige)  sull’intera superficie dell’unghia, e un successivo strato più scuro al centro dell’unghia. Non coprendo i margini si avrà dunque l’illusione di avere unghie più lunghe.

Tutto ciò che è necessario, quindi, per il nail contouring è il pennellino dello smalto!

Ad averla inventata è stata la nail artist e manicurist Jin Soon Choi ma, non so voi, a me questa tecnica ricorda tanto mia nonna…

I pomeriggi passati con lei mentre stendeva il suo smalto, rigorosamente rosso, seguiva in maniera del tutto naturale questa tecnica che oggi viene definita un nuovo trend!

Che dire? Come per ogni cosa, alla fine racimoliamo tutte le usanze del passato!

 

 

Per chi volesse osare di più, sbizzarritevi con ogni tipologia di colore, cambiando e colorando anche la tonalità della base.

Le combinazioni sono veramente infinite: argento e bianco, nero e viola , rosso scuro e nero per un effetto degradé, o addirittura nude su nude per dare ulteriore profondità.

 

 

 

 

Insomma ragazze, anche stavolta, l’ingrediente più importante resta la fantasia. Che sia un contouring elegante e raffinato o non convenzionale e glamour, l’importante è che sia perfetto per ogni lady che c’è in noi!

 

Alla prossima settimana!

Un caro saluto da Meli e Cri Glam Surì! ;-)

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>